top of page
  • tiraboschiclaudio

Patente come prenderla?


1. La prima domanda che ci viene talvolta rivolta è: La patente di guida vale come documento di riconoscimento?

La patente di guida è un documento ufficiale emesso dallo Stato che certifica la capacità di un individuo di guidare un veicolo. È anche comunemente utilizzata come documento di riconoscimento in molte situazioni, come quando si noleggiano auto, si effettuano transazioni o si accede a determinati luoghi.

Tuttavia ricordati che è escluso che la patente di guida possa considerarsi documento valido ai fini dell'espatrio, a differenza della carta d'identità. Ad esempio la patente si può usare per prendere l'aereo solo nei viaggi interni al territorio italiano. Ma non è valida per quelli da e verso l'estero, inclusi i Paesi UE. ma passiamo alla seconda domanda.


2. Come si legge la patente di guida?

La patente di guida contiene informazioni vitali come il nome completo del titolare, la sua data di nascita, il numero di identificazione, la data di rilascio e la data di scadenza. Le categorie di veicoli per cui la patente è valida sono indicate sotto la fotografia del titolare.

1: Cognome

  • 2: Nome

  • 3: Data e luogo di nascita

  • 4a: Data del rilascio della patente (esame di guida)

  • 4b: Data di scadenza della patente

  • 4c: Rilascia da (cui segue il codice dell’Ufficio competente, Questura o Motorizzazione)

  • 5: Numero della patente

  • 6: Foto

  • 7: Firma del conducente

  • 9: Categoria per la quale è stata emessa la patente (patente A, patente B o altre categorie)

Che fine ha fatto Il numero 8? nella vecchia patente questo numero stava a indicare l’indirizzo di residenza del titolare nella patente. Questo dato non è inserito nel nuovo formato di patente europeo, perché per alcuni anni in Italia vi è stata la compresenza del nuovo e del vecchio modello di patente. La terza domanda è quella che da un lato può sembrare di semplicissima risposta, ma solo sembrare...


3. Come fare la patente di guida?

Per ottenere la patente di guida, il candidato deve iscriversi presso un'autoscuola autorizzata. La persona deve dimostrare il possesso dei requisiti richiesti: psichici, fisici, morali e poi il processo coinvolge una formazione teorica seguita da esami teorici e pratici. Mentre invece per il rinnovo della patente è necessario sottoporsi a un esame medico e rinnovare la patente prima della sua scadenza, che di solito avviene ogni dieci anni.


4. Come vedere i punti sulla patente di guida?

I punti sulla patente rappresentano le infrazioni commesse durante la guida. Puoi controllare il tuo saldo punti tramite il sito web del Ministero dei trasporti, ecco il link https://www.ilportaledellautomobilista.it/web/portale-automobilista/home scaricando l'app ufficiale iPATENTE o recandoti presso le autorità locali. Le infrazioni comportano una perdita di punti, e se si raggiunge lo zero, il titolare della patente dovrà sottoporsi ad esame di revisione della stessa.

5. Come ottenere la patente di guida?

Per ottenere la patente, è necessario frequentare un corso di formazione presso un'autoscuola autorizzata. Dopo aver superato l'esame teorico quiz, che testa le conoscenze sul codice della strada, è necessario superare l'esame di guida pratico, dimostrando le capacità di guida. Dopo il superamento di entrambi gli esami, la patente viene rilasciata.


6. Come studiare per la patente di guida?

Per prepararsi all'esame teorico, gli aspiranti conducenti possono utilizzare i manuali forniti dall'autoscuola, che contengono le regole del codice della strada. Inoltre, l'autoscuola inoltre ti fornisce app per smartphone e siti web che offrono quiz e simulazioni d'esame, aiutando a familiarizzare con i tipi di domande che potrebbero essere presentate durante l'esame teorico.

Facci sapere con questo sondaggio cosa preferisci sapere sul metodo di studio più efficace

cosa mettiamo nel prossimo post?

  • 0%metodi di studio

  • 0%come prepararsi per le guide


0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page