top of page
  • tiraboschiclaudio

Cosa posso guidare con la patente B? Quali prezzi?

Guidare verso la Libertà: La Patente B in Italia

La patente B, un simbolo di indipendenza da sempre ambito dagli adolescenti, rappresenta la chiave per la libertà su quattro ruote. Ma in un'epoca in cui il trasporto pubblico efficiente e i veicoli elettrici stanno cambiando il gioco della mobilità, c'è qualcosa di diverso nell'aria.

Cosa Puoi Guidare con la Patente B?

Con la patente B puoi metterti alla guida di autovetture con massa massima autorizzata fino a 3,5 tonnellate, progettate per trasportare non più di 9 persone, conducente incluso. Puoi anche trainare un rimorchio, a patto di rispettare i limiti di peso. Inoltre, hai il permesso di guidare ciclomotori, quadricicli e motocicli di cilindrata inferiore a 125 cc e potenza massima di 11 kW.

Età e Limiti per i Neopatentati

La patente B può essere ottenuta a 18 anni, ma ci sono limiti per i neopatentati. Per i primi tre anni, non puoi guidare automobili con un rapporto potenza/peso superiore a 55 kW/1.000 kg (limite che vale solo per il primo anno) e con una potenza superiore a 70 kW.

Limiti di Velocità per Neopatentati

Nei primi tre anni, i neopatentati devono rispettare limiti di velocità specifici: 100 km/h in autostrada e 90 km/h nelle strade extraurbane principali e secondarie.

Quanto Costa la Patente B?

La patente B non è economica, ma ci sono due opzioni. Da privatista, puoi risparmiare, ma devi essere paziente e affrontare diverse spese, inclusi diritti, bolli, visita medica e lezioni di guida obbligatorie, che sommano circa 400 euro. L'altra opzione è l'autoscuola, più costosa (a Cremona città tra 700 e 1.000 euro), ma offre un percorso più strutturato e sicuro.

In un'epoca di cambiamenti nella mobilità, la patente B rimane un passo significativo verso l'indipendenza su strada. Quale percorso sceglierai per ottenere la tua patente B?

8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page